Uomo che te ne stai a guardare

Uomo che te ne stai a guardare

Uomo che te ne stai a guardare,
seduto sulla solida Terra,
barchette affondare tra le onde.

Uomo che te ne stai a guardare,
colla pancia gonfia di noia,
ometti di Lego che giocano in mare.

È un gioco di Morte

Io me ne sto a guardare
la barchetta di Terra dove tu siedi.
La tua pancia grava pesante,
affonda la dura chiglia di Terra,
gravida di nulla eccetto che Morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
Facebook
Instagram