Home » I Nostri Autori » Poesia » Uomo che te ne stai a guardare | Pietropaolo Morrone

Uomo che te ne stai a guardare | Pietropaolo Morrone

Uomo che te ne stai a guardare,
seduto sulla solida Terra,
barchette affondare tra le onde.

Uomo che te ne stai a guardare,
colla pancia gonfia di noia,
ometti di Lego che giocano in mare.

È un gioco di Morte

Io me ne sto a guardare
la barchetta di Terra dove tu siedi.
La tua pancia grava pesante,
affonda la dura chiglia di Terra,
gravida di nulla eccetto che Morte.

Commenti