NKK

RUGIADA DEL CREPUSCOLO

Rugiada del crepuscolo può essere intesa come un’opera di formazione, un allestimento spontaneo d’immagini e impressioni costruttive che non rinuncia ad una misura metrica agile in grado di proteggere l’autore, attraverso un effetto di voluta inattualità, dalla realtà avvilente e sregolata in cui fantasia, bellezza e passione non sono che vane parole ormai dissolte nel tempo, da relegare esclusivamente al mondo magico delle idee, senza un’effettiva diffusione in quello materiale …

INFERA SUITE

Le parti, di varia estensione, in cui è strutturata la raccolta, richiamano alla mente echi musicali mai sopiti e propri del vissuto del giovane poeta musicista. La Suite (per chi non ne fosse a conoscenza) consiste in un complesso di brani strumentali nati dalla consuetudine di riunire insieme più movimenti di danza: Prélude, Allemande, Courante, Sarabande, Bourrée e Gigue, che in questa sede trovano spazio come titoli delle diverse sezioni …

Andrea Russo

Mi ha raggiunto, al di là delle valli, del cielo, dei mortiferi anfratti cittadini. Mi circonda, il lerciume. E questo fiume, in passato anticamera per la redenzione, riveste ora le sue acque, con un’opaca mistura. Mi ricorda gli occhi dei vecchi al bar, nel borgo dei miei avi. Loro sì, che sapevano guardare gli uomini come si guardano i maiali.

La Fede

«Siediti sul bidet» dissi a L. Lei aprì le gambe e ci si sedette. La schiena curva su cui potevo contare le vertebre.La finestra aperta, i nei gettati sulla pelle e intirizziti dalla temperatura invernale – L. ne aveva molti più di S. Le dissi «apri l’acqua fredda» e lo scroscio si diluì nel ronzio del neon accesso sullo specchio. Le piastrelle alle pareti bianche e leggermente umide, asciugamani sul …

Il Pendolo

«Formula figurale del desiderio» o, che è la medesima cosa, «scrigno di luce in una chiave d’ombra»: questi versi, tra desiderio e luce, sembrano contenere i due fuochi principali della poesia di Andrea Napoli e, allo stesso tempo, ne riassumono la funzione. Sono due i cuori del Pendolo, prima raccolta di versi del giovane poeta: uno è costituito dal margine corporale e afflitto di un vissuto puro e, tutto sommato, …

Valzer

Spillavano indifferenza scura i tuoi occhi da dipendente mentre in strada le mamme annunciavano malasorte ai figli senza più colletti da trattenere: per mille anni ho appoggiato la mia noia su quel legno rigato e appiccicoso ma il cielo grondava sangue alla vaniglia, il telefono era occupato e tu non mi cercavi mai.

Convenzioni

I tesserati dell’Associazione possono usufruire di alcuni benefici. Oltre alla newsletter e alla Bacheca NKK sul social Telegram, la Tessera da diritto: Ad una speciale convenzione con la libreria Ubik di Cosenza per uno sconto del 10% su alcuni prodotti presenti in libreria che non siano già soggetti ad ulteriori offerte o sconti e, nello specifico: Libri, Fumetti, prodotti musicali e audiovisivi su supporto ottico e riviste. Informazioni sulla libreria …

Statuto

Statuto   Art. 1 – Costituzione È costituita l’Associazione Culturale Senza Scopo di Lucro denominata “Nucleo Kubla Khan” (da questo momento in poi “Associazione”), con sede legale in Rose (CS) alla via Varolate n. 22, in conformità alle norme del codice civile sulle associazioni. Sede operativa principale dell’Associazione è la sala “Sorrentino”, presso la sede della emittente televisiva Cam Tele Tre, sita in Rende (CS) alla via Brodolini 19. Art. …

VIII

VIII Ho affidato questo o quel me stesso alle assi sconnesse di un vecchio porto di Dublino. «Tu non hai corpo, sei solo un vasto spazio». Mi venne in mente la parola docks, come dicono gli inglesi. «Manchi di ogni senso di risolutezza, di determinazione», continuò. Alle due di notte le luci del pontile sono puntini sospensivi che posano la testa sul petto incerto di una donna. «Sei troppo debole …

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
Facebook
Instagram